Kit spandiconcime localizzato
Download Scheda

Particolare attrezzatura con brevetto in corso di registrazione per una concimazione localizzata.
Il dissodatore svolge il lavoro di rottura del terreno ad una profondità media di circa 50/55 cm ed un minimo di rovesciamento per la copertura dei residui organici; tale operazione fatta ogni 2/3 anni consente al terreno di immagazzinare acqua in profondità che verrà restituita alla piantagione quando sarà necessario. I particolari diffusori di concime situati posteriormente all’ancora permettono lo spargimento del concime ad una profondità media di 20 cm in modo che durante la crescita delle piante le radici scendano in profondità alla ricerca dell’acqua e trovino anche le sostanze necessarie ad una migliore crescita, ottenendo un risultato di altissimo rendimento. La trasmissione del moto di rotazione per la distribuzione del concime avviene tramite un motore idraulico con variatore di velocità. Un visualizzatore del numero di giri posizionato nella cabina del trattore, tramite una tabella rotazione/avanzamento, permette di impostare la quantità di concime che si vuole distribuire.

Categoria prodotto: Dissodatori e carrelli
Share:

Consulta la legenda simboli.